sabato 1 agosto 2015

IL CLIMA DEL NORD ITALIA DEGLI ULTIMI 2000 ANNI È SCRITTO NEI SEDIMENTI DEL MARE

Pubblico un interessante studio dell'Università di Torino

L’analisi di sedimenti marini accumulati nel golfo di Taranto ha permesso di ricostruire le variazioni climatiche nel Nord Italia negli ultimi duemila anni. È questo il risultato della ricerca del gruppo di climatologi e oceanografi coordinati dalla prof.ssa Carla Taricco, del Dipartimento di Fisica dell’Università di Torino, pubblicato sulla prestigiosa rivista Scientific Reports.
 Amplitude of salinity decadal variability along the Adriatic coast.
Il gruppo è composto dai torinesi dott. Silvia Alessio, Sara Rubinetti e Salvatore Mancuso, dal prof. Angelo Rubino e dal dott. DavideZanchettin dell'Università Ca' Foscari di Venezia e dai dott. Miroslav Gacic e Simone Cosoli dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale di Trieste.